Una città del vino? Sì, a Bordeaux – Il Quorum
Travel & Food

Una città del vino? Sì, a Bordeaux

Una nuova grande struttura sta per aprire al pubblico in Francia

Dal 1 giugno 2016 La Cité du vin apre al pubblico.

LA CITE’ DU VIN – Una struttura imponente, situata a Bordeaux, per un progetto tutto nuovo dove sarà possibile conoscere i segreti del vino attraverso esposizioni temporanee, immagini in 3D, filmati, ologrammi, atelier e naturalmente degustazioni. Un’esperienza completa che ripercorre la storia del nettare degli dei fino ai nostri giorni, analizzando le differenze territoriali e culturali.

UN MUSEO? – La missione della francese città del vino è, quindi, la promozione e la condivisione dell’eredità del sapere relativa al vino. La struttura che ospita il progetto è un’architettura dal grande impatto: moderna, sinuosa, che ricorda il percorso del vino nel decanter. Le curve audaci sono state pensate e realizzate dagli architetti Anouk Legendre e Nicolas Desmazières di XTU. L’altezza di 35 metri offre inoltre un belvedere sulla città di Bordeaux. Insomma, un panorama unico racchiuso in un’area di 700mq che ogni anno ospiterà due grandi mostre temporanee. Non solo vino ma anche concerti, proiezioni di film e conferenze, grazie a una grande sala auditorium di 250 posti.

Credit: La Cité du Vin