I colori di Matisse – Il Quorum
Arte

I colori di Matisse

E’ stata inaugurata il 5 marzo, presso le Scuderie del Quirinale, la mostra dedicata al celebre fauve intitolata “Matisse – Arabesque”

A Roma è protagonista Henri Matisse. E’ stata inaugurata il 5 marzo, presso le Scuderie del Quirinale, la mostra dedicata al celebre fauve intitolata “Matisse – Arabesque”.

L’esposizione ha infatti come fulcro l’arabesco e il forte influsso che ebbe l’arte orientale sul pittore francese.

La mostra è stata curata da Ester Coen insieme ad un comitato scientifico composto da John Elderfield, Remi Labrusse e Olivier Berggruen ed è suddivisa nelle dieci sale per temi, tutti riconducibili al tema principale.

Fino al 21 giugno sarà quindi possibile ammirare un gran numero di opere (circa un centinaio) dell’artista espressionista provenienti da diversi musei del mondo (tra cui il Moma di New York, il Tate di Londra, il Centre Pompidou di Parigi e l’Ermitage di San Pietroburgo), molte delle quali in Italia per la prima volta.

Per conoscere ancor più da vicino il maestro dei colori si terranno inoltre settimanalmente presso il Palazzo delle Esposizioni gli “Incontri con Matisse” in cui critici ed esperti dal 18 marzo al 13 maggio illustreranno i vari aspetti dello stile dell’artista. Sempre presso il Palazzo delle Esposizioni il 22 marzo verrà inaugurata (e durerà una settimana) un’altra iniziativa: “Matisse.doc” che ripercorrerà, attraverso una serie di documentari, la biografia e l’avventura creativa di uno degli artisti più significativi del Novecento.

Cinzia Colantoni