Parigi senza ritorno, un libro di Svevo Moltrasio – Il Quorum
Letteratura NEWS

Parigi senza ritorno, un libro di Svevo Moltrasio

Parigi senza ritorno, oltre ad essere “un’operazione commerciale” come la definisce scherzando Svevo Moltrasio, offre al lettore uno spaccato di vita moderna che molti giovani si trovano ad affrontare in questi anni e offre molti spunti di riflessione degni di essere discussi

Non so se possiamo definire Svevo Moltrasio una “web star”, soprattutto, non so se a lui farebbe piacere, sta di fatto che con la web series Ritals, insieme al compare Federico Iarlori, Svevo, classe 1980, ha riscosso un grande successo di pubblico e ora prova a bissare con il suo primo libro Parigi senza ritorno, edito da Sperlilng&Kupfer.

Il libro è stato presentato presso l’Istituto Francese Centre Saint Louis di Roma e noi de Il Quorum c’eravamo.

Con questo libro Moltrasio vuole ritagliarsi uno spazio per raccontare la sua vita e la sua esperienza con toni ironici e provocatori, che si dimostrano il naturale completamento degli episodi pubblicati su You Tube, che ci fanno apprezzare la persona oltre che al personaggio, affrontando tematiche che, per vari problemi di tempo e non solo, non potevano essere affrontate sul web.

Durante la presentazione del libro, fra una risata e l’altra, Svevo racconta al suo pubblico (più di duecento i presenti in sala) come sognasse sin da ragazzino di andare a vivere nella capitale francese, accenando ai ricordi del suo primo viaggio a Parigi nel 1997, a 17 anni, insieme alla famiglia del suo amico di allora. Leggendo alcuni versi del suo libro, Svevo conquista il pubblico attraverso la mimica e la gestualità che gli appartengono, creando una bella empatia che durerà per tutta la serata.

L’intento del libro, oltre a raccontarci le origini del ragazzo romano, è anche quello di fissare nero su bianco gli stereotipi e i falsi miti che riguardano gli italiani all’estero, contro i quali Svevo ha dovuto combattere durante i nove lunghi anni di permanenza a Parigi, con i quali non ha ancora finito di scontrarsi: cucina, sesso, far festa, comunicare, usi e abitudini, non manca proprio niente!

Parigi senza ritorno, oltre ad essere “un’operazione commerciale” come la definisce scherzando Svevo Moltrasio, offre al lettore uno spaccato di vita moderna che molti giovani si trovano ad affrontare in questi anni e offre molti spunti di riflessione degni di essere discussi, proprio come si è fatto alla presentazione di questo libro insieme al pubblico francese ed italiano durante l’incontro con l’autore al Saint Louis di Roma. Svevo riesce nell’impresa, strappa tante risate, a volte amare, su carta stampata come è già riuscito a fare nel piccolo schermo di YouTube, la sua ironia viene apprezzata dagli adolescenti e dai loro papà, proprio come ha dimostrato il pubblico in sala oggi. Svevo promosso, con la promessa che ritorni presto a pubblicare nuovi episodi con Federico Iarlori.

Arianna Cacciotti