Scoperto un nuovo organo nel corpo umano: l’interstizio – Il Quorum
Scienza Wellness

Scoperto un nuovo organo nel corpo umano: l’interstizio

A parlare per la prima volta di INTERSTIZIO sono la rivista Scientific Reports dell’Università di New York e il Mount Sinai Beth Israel Medical Centre

La ricerca scientifica e medica non finisce di stupirci!

Secondo gli studiosi ci sarebbe un altro organo nel corpo umano: l’interstizio – diffuso in tutto il nostro organismo, sotto la pelle; nei tessuti che rivestono i vasi sanguigni e i muscoli, ma anche nell’apparato digerente e nei polmoni.

L’insterstizio è formato da cavità interconnesse tra loro e piene di liquido; sostenute da fibre di collagene ed elastina.

Un vero e proprio “ammortizzatore”, che potrebbe essere legato a fenomeni biologici importanti come: invecchiamento della pelle, malattie degenerative ed infettive, tumori.

A parlare per la prima volta di INTERSTIZIO sono la rivista Scientific Reports dell’Università di New York e il Mount Sinai Beth Israel Medical Centre.

Considerato storicamente come “tessuto connettivo”, l’interstizio avrebbe ben altro ruolo e complessità: un vero e proprio organo diffuso.

“Questa scoperta ha un potenziale enorme e potrà determinare grandi progressi in medicina, inclusa la possibilità di usare il campionamento del fluido interstiziale come potente strumento diagnostico, spiega Neil Theise, curatore della ricerca.

Il movimento fluidi nell’interstizio potrebbe spiegare il meccanismo di diffusione dei tumori, ad esempio.

Una scoperta, davvero cruciale, che apre a nuove conoscenze e scenari, per comprendere sempre più a fondo la “macchina umana”.