Urban

New York: il grattacielo più alto dell’Occidente

E’ stata posizionata la guglia del nuovo One World Trade Center della Grande Mela: ora è alto 1776 piedi

Giovedì 2 Maggio 2013 – alle 10.30 ora di New York, una squadra di operai ha piantato la parte finale della guglia in cima all’One World Trade Center. L’edificio ora è il più alto tra le nuove costruzioni che hanno preso il posto del World Trade Center distrutto dagli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 ed il più alto dell’Emisfero Occidentale grazie ad un’elevazione di 1776 piedi (541,3 metri). Altezza simbolica  in riferimento all’anno dell’adozione della Dichiarazione di Indipendenza da parte del Congresso.

Attualmente la classifica degli edifici più alti del mondo non è più dominata, come storicamente è accaduto in passato, dai grattacieli delle grandi città americane bensì dalle costruzioni degli Emirati Arabi e dei paesi ad Oriente. Primo in assoluto è il Burj Khalifa di Dubai, alto 828 metri, seguito da un grattacielo alla Mecca, uno a Taipei (Taiwan), uno a Shangai e uno a Hong Kong.