Woody Allen: progetti a non finire tra Europa e Usa – Il Quorum
Cinema ENTERTAINMENT

Woody Allen: progetti a non finire tra Europa e Usa

di

L’instancabile regista statunitense oltre a dirigere, torna in prima persona sul grande schermo in “Gigolò per caso”

Dopo aver ambientato numerosi film in Europa, tra cui To Rome With Love uscito nelle sale italiane il 20 aprile 2012, il popolare regista Woody Allen, fresco di Oscar per il suo Midnight in Paris, decideva di fare ritorno in patria.

Infatti l’ultimo film di Allen, Blue Jasmine, è ambientato prevalentemente a San Francisco e ha avuto un grande successo grazie anche al suo cast brillante di cui sicuramente Cate Blanchett è stata senz’altro la stella più splendente, premiata anche agli Oscar 2014 come miglior attrice protagonista!

Ma l’instancabile Woody non si ferma ancora e, dopo una breve vacanza dall’Europa, decide di abbandonare nuovamente la terra natale e ambientare il suo nuovo progetto cinematografico Magic in the Moonlight, in Costa Azzurra.

Sappiamo ancora poco di questa commedia romantica ambientata negli anni ’20, che negli Stati Uniti uscirà a luglio, vantando protagonisti del calibro di Colin Firth, Emma Stone e Marcia Gay Harden, che avranno il compito di narrare la vicenda di un inglese che si reca nel Sud della Francia per smascherare una truffa…

Woody Allen anche questa volta ha rinunciato a ritagliarsi un ruolo per sé, ma in qualità di attore lo vedremo dal 17 aprile nel nuovo film diretto da John Turturro, Gigolò per caso, un’altra commedia che il nuovo trailer diffuso nelle ultime settimane promette essere esilarante.

Nel cast con Woody (nel ruolo di pappone dello stesso Turturro, gigolò improvvisato, ma di grande successo): Sharon Stone, Vanessa Paradis, Liev Schreiber e Sofia Vergara.

Giulia Di Giovanni