“Song ‘e Napule” 6 candidature ai Nastri d’Argento – Il Quorum
Cinema ENTERTAINMENT

“Song ‘e Napule” 6 candidature ai Nastri d’Argento

Il film rivelazione dei Manetti Bros. è pari con “Allacciate le cinture” di Ferzan Ozpetek. Otto candidature, invece, per “Il capitale umano” di Paolo Virzì.

Dopo aver entusiasmato il pubblico del Festival di Roma, ottenuto il plauso dei maggiori giornalisti italiani ed essere stato visto da più di 100.000 spettatori grazie alla distribuzione attenta da parte di Microcinema, Song ‘e Napule ora sbanca anche ai Nastri d’Argento.

Infatti, il film ha ricevuto ben sei candidature al premio conferito dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani, lo stesso numero di nomination conseguite da “Allacciate le cinture” di Ferzan Ozpetek, e dietro soltanto alle 8 conquistate da “Il capitale umano” di Paolo Virzì.

La pellicola dei Manetti Bros. è infatti in lizza come miglior commedia, miglior attore protagonista (la coppia Alessandro Roja – Giampaolo Morelli), miglior attore non protagonista (per l’altra coppia Paolo Sassanelli – Carlo Buccirosso), migliori costumi (Daniela Salernitano), miglior colonna sonora (Pivio e Aldo De Scalzi) e miglior canzone (quella che dà il titolo al film, “Song ‘e Napule”, interpretata da Giampaolo Morelli e composta da C. Di Risio e F. D’Ancona).

“Questa attenzione da parte della critica fa doppiamente piacere”, hanno detto i fratelli Manetti. “E’ un film che sta stupendo anche noi e che ormai sembra vivere di vita propria. Dopo i consensi di questi mesi da parte della critica e del pubblico, arriva un ulteriore riconoscimento per le tante persone che hanno lavorato al film e che ci hanno permesso di ottenere questo successo”.

“Queste nomination ci danno forza e orgoglio”, ha affermato invece Alessandro Roja, candidato come miglior attore protagonista. “Per me le scelte giuste sono il vero talento. Sono fiero di aver fatto questa scelta e sono contento per me e per i miei colleghi. Un grazie va ai Manetti e a tutti quelli che hanno sostenuto questo film con tanta forza. Speriamo di vincere, sarà un po’ come Davide e Golia, ma noi ci proviamo!”.

“Dopo questa interpretazione, ormai mi aspetta un’estate come cantante di matrimoni”, ha ironizzato Giampaolo Morelli, che ha ottenuto due candidature, come attore protagonista e come interprete del brano “Song ‘e Napule”. “Il mio personaggio, Lollo Love, rappresenta uno spaccato di Napoli e per questo vedo le candidature ricevute come un omaggio alla città”.

Massimo Lanzaro