Mai così vicini – Il Quorum
Cinema ENTERTAINMENT

Mai così vicini

Storia di un uomo cinico che imparerà ad aprirsi alla vita

Dal regista di Non è mai troppo tardi e Harry ti presento Sally, Rob Reiner, una commedia sfavillante con i premi Oscar Michael Douglas e Diane Keaton, affiancati da Sterling Jerins, Frances Sternhagen e Andy Karl.

Ci sono milioni di motivi per cui si possa detestare l’agente immobiliare Oren Little: è insensibile, indisponente verso il genere umano, è irrimediabilmente cinico e spietato, non desidera altro che vendere un’ultima casa e andare in pensione in santa pace, e per questo è disposto a tutto.

I suoi piani però vengono ribaltati da suo figlio che, inaspettatamente, decide di affidargli la nipote, della cui esistenza Oren non sapeva nulla. Incapace di prendersi cura della bimba di nove anni, l’insuperabile agente immobiliare, ormai stanco, si fa aiutare dalla risoluta ed amabile vicina di casa Leah (ruolo dapprima offerto a Sissy Spacek e poi, al suo rifiuto, a Diane Keaton) e cerca così di tornare alla sua monotona quotidianità.

Poco alla volta però e con una certa riluttanza, Oren imparerà ad aprire il suo cuore alla famiglia, a Leah e alla vita stessa. Una commedia esemplare sull’esistenza, l’amicizia e l’amore; un film girato tra Manchester, Connecticut e California, che si dimostra all’altezza delle promesse e le supera nettamente.

Giulia Di Giovanni