Il Musée d’Orsay si mostra a Roma – Il Quorum
Arte

Il Musée d’Orsay si mostra a Roma

Numerosi i capolavori in esposizione fino all’8 giugno

Si è aperta il 22 febbraio e durerà fino all’8 giugno la mostra al Vittoriano che porta a Roma numerosi capolavori francesi. Circa 60 quadri hanno infatti lasciato la loro usuale dimora, il Museé d’ Orsay di Parigi, per far gustare agli italiani l’arte francese degli anni 1848-1914, proprio in occasione del trentesimo compleanno del museo francese, ex stazione ferroviaria.

L’esposizione, curata da Guy Cogeval, direttore del museo e da Xavier Rey, conservatore di pittura, vede protagoniste celebri opere pittoriche di Courbet, Gauguin, Monet, Manet, Degas, Sisley, Pissarro, Van Gogh, Manet, Corot, Seurat, Renoir e occasione per vivere  a Roma un pezzetto di Parigi e osservare i colori non solo degli impressionisti, ma anche dei realisti, dei post-impressionisti e dei puntinisti, che hanno ognuno una loro sezione interno delle sale del Vittoriano, aperto durante i finesettimana anche in serata.

Cinzia Colantoni