Eventi

Estate al Colosseo

Due iniziative imperdibili per gli amanti del Colosseo si svolgono nel celebre monumento già da questa primavera fino all’inizio dell’autunno

Due iniziative imperdibili per gli amanti del Colosseo si svolgono nel celebre monumento già da questa primavera fino all’inizio dell’autunno.

Si ripete quest’anno, fino al 10 ottobre, l’evento chiamato La Luna sul Colosseo, ovvero l’apertura serale dell’Anfiteatro Flavio ogni lunedì, giovedì, venerdì e sabato, con visite guidate dalle 20 alle 24.

Un altro interessante appuntamento che coinvolge turisti e appassionati è la mostra Terra Antica che, seguendo il tema portante dell’Expo di quest’anno, celebra la madre terra e i culti a essa legati dalla Preistoria al tardo Impero Romano. La mostra, indetta dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area archeologica di Roma, in collaborazione con Electa, fa riflettere, attraverso 75 opere, sulla forza della madre terra. Antichi reperti, vasi, statue e affreschi si stagliano tra i fornici del Colosseo: si parte dalla statuetta paleolitica della Venere di Savignano e si arriva alle imponenti statue di Cerere di età imperiale, passando per gli affreschi pompeiani provenienti dalla Casa dei Dioscuri e i grandi crateri dipinti (tra cui spicca quello a volute con Anfiarao e Ade). Le quindici sezioni, che affrontano in ordine cronologico ogni aspetto del rapporto tra l’uomo e la terra (soprattutto quelli religiosi e mistici) sono così suddivise per area tematica:

  • I primi culti preistorici e la ricerca della dèa Terra,
  • Esiodo e Gaia nella sua Teogonia
  • La nascita dell’uomo dalla terra nella Genesi ma anche nell’etimologia della parola homo
  • Il possesso della terra e l’importanza dell’agricoltura nel mondo romano
  • I romani e la loro ossessione per la delimitazione della terra
  • La terra e il mondo sotterraneo, con le sottosezioni dedicate a Orfeo, alle maledizioni e alla pratica della devotio
  • I sogni e la Terra come origine degli oracoli
  • Il mito di Tages e la divinazione
  • La caverna e il culto di Mitra
  • Cerere e Tellus
  • Le risorse della Terra e i terremoti visti con gli occhi dei Romani

L’esposizione Terra Antica, arricchita anche da fotografie moderne che celebrano la sacralità e la magia di questo elemento, si articola nel secondo ordine dell’Anfiteatro e durerà fino all’11 ottobre.

Cinzia Colantoni