Un amore senza fine – Il Quorum
Cinema ENTERTAINMENT

Un amore senza fine

Può un grande amore sopraffare il dissenso dei genitori?

La regia di Shana Feste, con Alex Pettyfer, Gabriella Wilde, Bruce Greenwood, Joely Richardson, Robert Patrick, propone una pellicola drammatica, in Italia da giovedì 5 giugno 2014 al cinema e in programmazione in 104 sale cinematografiche.

Il film è il remake dello sfortunato film Amore senza fine del 1981 diretto da Franco Zeffirelli, con Brooke Shields e Martin Hewitt, che vinse il Razzie Awards e si basava sul romanzo omonimo di Scott Spencer.

Nella nuova proposta di Shana Feste troviamo David, un ragazzo innamorato della vita, dell’amore e soprattutto di Jade, che ha desiderato avvicinare per tutto il corso della frequenza alle superiori ma lei gli è sempre sembrata tanto bella quanto scostante e apparentemente snob. Jade in realtà non lo è ma si è immersa nello studio per cercare di lenire il dolore per la morte del fratello, avvenuta qualche anno prima. Questo avvenimento terribile ha creato nel padre medico cardiologo un senso di colpa devastante che ha riversato sulla figlia cercando di proteggerla in tutto e per tutto.

Ma ora la bella protagonista ha finalmente incontrato il grande amore, nonché il primo. Sarà pronta a sfidare il genitore, con l’appoggio della madre, per difendere il suo futuro dai pregiudizi di appartenenze a classi sociali differenti, in cui lei è figlia di una famiglia benestante, e lui un semplice aspirante meccanico.

Il film diventa con il passare dei minuti sempre più qualcosa di già visto e molto noto, dalla tematica intramontabile, sullo schermo come nella letteratura, una tragedia alla Romeo e Giulietta.

È curioso però andare fino in fondo alla storia per vedere con quale chiusura originale si giungerà ai titoli di coda.

Giulia Di Giovanni