Cinema

Toni Servillo sarà Silvio Berlusconi nel nuovo film di Paolo Sorrentino

Lo stesso Sorrentino ha confermato l’intenzione di portare a termine il progetto sul Cavaliere, affidando il ruolo del protagonista a Toni Servillo, già memorabile interprete di Giulio Andreotti ne Il Divo

Toni Servillo sarà Silvio Berlusconi nel nuovo film di Paolo Sorrentino. Ormai la notizia sembra confermata, dopo numerose conferme e smentite.

Tempo fa, infatti, fa il magazine Variety aveva annunciato che il regista Premio Oscar stava lavorando a un film sulla vita di Berlusconi, ritrattando poi a breve giro: annunciando che il progetto era stato sospeso in quanto Sorrentino era assorbito dalla stesura della seconda stagione di The Young Pope, la serie tv di grande successo prodotta da HBO e con protagonista (nei panni del giovane Papa) Jude Law.

Recentemente, però, proprio lo stesso Sorrentino ha confermato l’intenzione di portare a termine il progetto sul Cavaliere, affidando il ruolo del protagonista a Toni Servillo, già memorabile interprete di Giulio Andreotti ne Il Divo.

Ha dichiarato il regista: «Sto scrivendo il film su Berlusconi, quando lo farò lo interpreterà Toni Servillo… Il tema del potere è dappertutto, è una delle tentazioni più forti del genere umano. Ci vuole saldezza morale per comandare. Inevitabilmente questa si erode, il potere prevede spesso l’abuso…».