ENTERTAINMENT Games IN EVIDENZA

PlayStation Experience 2016: tutti i trailer

Ad Anaheim, California, è andata in scena l’edizione 2016 della fiera tutta dedicata alla console nipponica e il suo parco titoli.

Ad Anaheim, California, è andata in scena l’edizione 2016 della fiera tutta dedicata alla console nipponica e il suo parco titoli.

Come di consueto non sono mancate novità e certezze per il prossimo futuro; di seguito gli annunci e i relativi trailer.

Uncharted: The Lost Legacy

La conferenza inizia con una piacevole sorpresa per gli amanti di una delle saghe più apprezzate degli ultimi anni: “The Lost Legacy” è una espansione stand-alone che avrà luogo dopo le vicissitudini di Uncharted 4 e non vedrà come protagonista il solito ladro Nathan Drake ma una vecchia conoscenza, ovvero Chloe Frazer di Uncharted 2.

Marvel vs. Capcom Infinite/Ultimate Marvel vs. Capcom 3

Annunciato con un breve trailer l’atteso “Marvel vs. Capcom Infinite”, il nuovo picchiaduro cross-over tra i due universi, in cui i protagonisti lotteranno senza esclusione di colpi; la pubblicazione è prevista per il 2017.

Inoltre “Ultimate Marvel vs. Capcom 3” è stato reso disponibile per PS4.

Wipeout Omega Collection

La tanto chiacchierata collezione remaster di Wipeout, contenete “Fury”, “HD” e “2048” è ora realtà, prevista anch’essa per il 2017.

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy

Quello che tutti aspettavano: l’edizione remastered dei primi tre capitoli usciti su PS1 sta prendendo forma e nel trailer mostrato alla conferenza si possono notare le differenze tra i giochi originali e questa attesissima edizione.

Resident Evil VII

Rilasciato l’ultimo aggiornamento per la demo disponibile su PS4, PS4 Pro e PS4 VR insieme ad un nuovo trailer; l’uscita del settimo capitolo della saga survival-horror più amata è prevista per il 24/1/2017 e per i possessori di PS4 vi sarà l’esclusiva temporanea del primo DLC, chiamato “Banned Footage”.

Ace Combat 7

I simulatori di combattimenti aerei si aggiornano con questo nuovo capitolo; di cui ci viene mostrato la storia attraverso questo trailer.

The Last Guardian

Conto alla rovescia per questo titolo tanto invocato quanto rimandato nel corso del suo sviluppo; è stato mostrato un trailer inedito per il gioco in uscita il 7 dicembre.

PaRappa The Rapper, Patapon e LocoRoco

Per il 20° anniversario del celebre videogioco musicale è in uscita la rimasterizzazione, insieme al ritorno di “Patapon” e “LocoRoco” ; la demo è già disponibile sul PlayStation Store.

Knack 2

Si passa ad un lancio a sorpresa, con il seguito dell’amato/odiato Knack, che fu titolo di lancio per PS4; il gioco verrà nuovamente diretto da Mark Cerny e alle meccaniche già conosciute verrà aggiunta una interessante modalità multigiocatore.

Gravity Rush 2: Another Story

Una nuova storia verrà rilasciata sotto forma di DLC gratuito, in cui si avrà la possibilità di impersonare Raven; sarà disponibile da marzo 2017.

 Gran Turismo Sport

Nuovo trailer per la saga automobilistica che presenta le caratteristiche della sua nuova reincarnazione su PS4 Pro.

Ni No Kuni II: Revenant Kingdom

Fan felicissimi a questo punto della conferenza, con l’annuncio del seguito dell’acclamato “Ni No Kuni”, che si mostra in un trailer che presenta parte della storia e del gameplay.

Yakuza 6/Yakuza Kiwami

Anche l’occidente è pronto per accogliere i due nuovi titoli della serie, ufficialmente annunciati per il 2018 (Yakuza 6) e per l’estate del 2017 (Yakuza Kiwami).

Danganronpa V3: Killing Harmony

In occidente entro il 2017 su PS4 e PS Vita, il nuovo capitolo della serie di visual-novel sarà il primo per il mercato casalingo; non è stato rilasciato ancora alcun trailer.

Nier: Automata

Mostrato un nuovo video di presentazione per “Nier”, la cui demo uscirà nelle prossime settimane; il gioco completo è previsto per marzo 2017.

YS Origin

Già disponibile su Steam, le avventure di guerrieri e maghi alla ricerca della divinità nemica saranno pubblicate, almeno in Nord America, il 21 febbraio 2017 sia per PS4 che per PS Vita.

Dreadnought

Yager Development ha scosso la folla, annunciando che il videogioco di battaglie spaziali, con la promessa d’essere rivoluzionario nel genere, oltre che per PC sarà disponibile anche per PlayStation nel corso del 2017; a breve sarà possibile anche iscriversi proprio sul sito dello sviluppatore per partecipare alla closed beta.

Pyre

Con Supergiant Games da anni ormai si può andare sul sicuro, con prodotti indipendenti che abbinano qualità ed originalità (“Transistor” è un ottimo esempio); stavolta tocca ad un RPG multigiocatore dallo stile cartoonesco.

Vane

Tornano anche i ragazzi di Friend & Foe che, con due anni di sviluppo, portano alla conferenza il titolo forse più bizzarro e misterioso di tutto lo show: “Vane” si presenta come una avventura in cui l’esplorazione e la capacità di risolvere misteri in un mondo magico sarà al centro di tutto.
Il gioco uscirà nel corso del 2017.

Absolver

Titolo melee online con contenuti esclusivi per PS4 in cui ovviamente il combattimento avrà importanza capitale; sviluppo simile quindi a quello di “For Honor”.

Nex Machina

In tema con l’attualità, in cui la tecnologia fa da padrone nelle nostre vite, i ragazzi di Housemarque ci propongono uno sparatutto con visuale isometrica molto colorato e veloce dove la lotta tra uomo e macchina è la base per lotte senza quartiere.

Mother Russia Bleeds

Disponibile proprio dal giorno della conferenza, questo videogioco indie prodotto da Le Cartel Studio è un beat ‘em up vecchio stile, che ricalca le orme di vecchie glorie come “Double Dragon” e nuovi fenomeni come “Hotline Miami”; la violenza nella fredda Unione Sovieta sarà all’ordine del giorno, con in nostro potere i modi più spietati per progredire nell’avventura, da i semplici pugni a mazze chiodate, per finire con siringhe con cui possiamo prelevare sangue dalle vittime per iniettarlo dentro noi stessi e aumentare il nostro vigore.

Lara Croft GO

Tomb Raider come non lo avete mai visto: sulla scia della reinterpretazione di Hitman, anche Lara Croft subisce questo “cambio di stile”, diventando in questo capitolo, pensato originariamente solo per dispositivi mobili, un puzzle game per PS4 e PS Vita, disponibile da subito.

Windjammers

Un vecchio classico ritorna prepotentemente sul palco californiano: Windjammers è pronto a sfoderare tutta la sua potenza pixellata su PS4 e PS Vita.
Uscito originariamente per Neo Geo nel 1994, divenne ben presto un cult per gli assidui frequentanti delle sale giochi; Sony però non proporrà una versione rimasterizzata o modificata alla base ma solo una smussatura generale, quindi una risoluzione migliore, e un coinvolgente multiplayer locale.

Starblood Arena

In molti aspettavano un parte di conferenza dedicata esclusivamente alla funzione VR e così è stato: WhiteMoon Dreams presenta ufficialmente “Starblood Arena”, esclusiva per PlayStation VR.
Sparatutto a tema futuristico che permeterrà al giocatore di immergersi completamente in un universo di battaglie aeree, sia in modalità cooperativa che competitiva.

 

Nioh

Quello che è stato ribattezzato come “il nuovo Dark Souls” si mostra in nuovo video in cui capiamo ancor meglio le meccaniche di gioco, ispirate senza dubbio dal titolo di casa From Software e da indimenticabili come “Ninja Gaiden”.
Questa esclusiva PlayStation uscirà in Europa l’8 febbraio 2017 e, visto l’annuncio nell’ormai lontano 2004, sicuramente sarà uno dei titoli di punta della console giapponese.

Horizon: Zero Dawn

Verso la conclusione dell’Experience viene tirato in ballo un nuovo trailer, riguardo la storia, del titolo sviluppato da Guerrilla Games; non sono presenti spoiler ma, anzi, accresce la curiosità verso il mondo selvaggio e post-apocalittico in cui saremo catapultati, con un “oscuro segreto” tutto da decifrare.

The Last of Us: Parte 2

Voci si rincorrevano, seguite da smentite e dallo scetticismo che sempre contraddistingue annunci riguardo le grandi opere.
Non poteva che concludersi con il botto lo spettacolo di casa Sony, presentando il seguito del gioco più rappresentativo della scorsa stagione, ovvero “The Last of Us”.
Una Ellie più adulta ci viene presentata sempre in compagnia di Joel, ma con tutta probabilità il suo atteggiamento è diverso, con l’odio a far da padrone e non più quel sentimento di vicinanza e affetto che aveva le sue radici nel primo capitolo.
La trama, ovviamente, non è stata svelata ma possiamo capire come i ruoli dei due personaggi siano ora invertiti, con Ellie come probabile protagonista e Joel comprimario, cambiando dunque anche l’approccio al gioco.
L’effetto di far crescere curiosità attorno a questo progetto è stato senza dubbio centrato, ma allo stesso tempo i dubbi riguardo i sequel sono sempre presenti, specialmente quando si parla di opere prime con un così grande impatto.
Vi lasciamo al trailer:

 

Andrea Ludovici

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e raccogliere dati statistici sulla navigazione del sito. Continuando ad utilizzare questo sito web acconsenti ad utilizzare i cookie. Maggiori Informazioni | Accetto