Design Scienza

IKEA vuole sbarcare su MARTE in cerca di spazio

Anche i mobilifici si stanno preparando alla sfida del futuro: abitare Marte! Una particolare collaborazione tra la Nasa e Ikea ha consentito ad un team dell’azienda svedese di trascorrere tre giorni in una stazione dove si simula la vita sul pianeta rosso

IKEA sbarca su Marte… In occasione del recente Democratic Design Days, un team di progettisti di IKEA ha trascorso 72 ore nella Mars Desert Research Station (MDRS), una base scientifica di proprietà della Mars Society, situata fra le dune rocciose del deserto dello Utah, dove gli astronauti passano in media tre anni per simulare condizioni di vita estreme e prepararsi per le future missioni interstellari.

Il luogo è, quindi, utilizzato attualmente per riprodurre le condizioni di vita presenti sul pianeta rosso. Ad affiancare i tecnici IKEA Constance Adams, architetto specializzato nello sviluppo di sistemi per l’esplorazione spaziale.

L’esperimento è stato compiuto per valutare il concetto di spazio nelle profondità siderali, comprendere come gli esseri umani agiscono e si muovono in luoghi vitali angusti e poter progettare i moduli abitativi del futuro.

Da IKEA fanno sapere che la “missione” è stata molto proficua ed ha consentito di raccogliere numerosi dati che, una volta analizzati, consentiranno di capire come si può trasformare un habitat marziano in qualcosa di vivibile e confortevole come una casa terrestre.

Insomma, anche i mobilifici si stanno preparando alla sfida del futuro: conquistare ed abitare Marte!