INNOVAZIONE

Google Cardboard e la realtà virtuale alla portata di tutti

L’Oculus è un oggetto meraviglioso ma non ancora alla portata di tutti. In attesa di un prezzo più competitivo, vi consigliamo questa economica alternativa Google.

GOOGLE CARDBOARD – Google Cardboard non può certamente eguagliare le potenzialità di un oggetto come l’Oculus e onestamente non è nemmeno il suo obiettivo. Google Cardboard entra sul mercato per proporre una tecnologia semplice e a basso costo, da utilizzare grazie a un supporto di cartone che andrà a sorreggere uno smartphone. Per entrare nella realtà virtuale con Google, occorre: un visore di cartone, uno smartphone e app scaricabili qui.

SU QUALI TELEFONI GIRA? – Sul sito ufficiale, leggiamo: “Cardboard supporta la maggior parte dei telefoni Android o iOS con schermi da 4 a 6 pollici². È inoltre dotato di un pulsante interattivo che funziona con tutti i telefoni compatibili”.

COME FUNZIONA? – “Il visore Cardboard si monta in tre semplici mosse. È dotato di lenti di alta qualità, che offrono una visione immersiva, e di una struttura parzialmente laminata che ne garantisce la durata” facile, vero?

Un video che mostra come assemblare Google Cardboard:

Una recensione sul funzionamento:

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e raccogliere dati statistici sulla navigazione del sito. Continuando ad utilizzare questo sito web acconsenti ad utilizzare i cookie. Maggiori Informazioni | Accetto