IN EVIDENZA NEWS Serie TV

Gilmore Girls: A Year in The Life – Recensione, SPOILER

The Gilmore Girls: le ragazze più amate dalla tv sono tornate

Quanto segue prevede una recensione con spoiler di quanto accade nelle quattro puntate A Year in The Life di Gilmore Girls.

++++++++SPOILER+++++++

“I am pregnant”

La parabola delle Gilmore girls si apre e si chiude nel vortice di un’attesa, quella della vita. Lorelai aspetta Rory quando è poco più di una bambina e si allontana da casa per affrontare da sola l’Avventura. A Stars Hollow trova riparo, un lavoro, dei vicini di casa che sono molto più che amici, una famiglia vera. Un nucleo coeso e bizzarro, eccentrico, così perfetto nelle sue infinite sfumature, dove Lorelai e Rory non faticano a trovare uno spazio tutto loro. E questo è anche quello che (ci) piace di questa serie, i buoni sentimenti, l’assenza di volgarità, l’umorismo brillante. Le avevamo lasciate alla fine di una settima stagione carica di pathos: Dopo gli studi a Yale, Rory finalmente dà inizio alla sua carriera e parte per seguire la campagna presidenziale di Obama. Sceglie il lavoro, la carriera, quando rifiuta di sposare Logan. Anche Lorelai e Luke non si sposano ma, dopo peripezie (ostili, molto ostili!), si ritrovano laddove sono sempre stati, ovvero nella certezza di essere uno la colonna dell’altro.

COSA SUCCEDE IN A YEAR IN THE LIFE SU NETFLIX – E cosa è successo poi? Ecco allora che arriva A Year in the life che, come un drone, ci fa spiare la vita dei protagonisti dieci anni dopo. Tanta l’attesa dei fan, che consideravano il capitolo delle ragazze Gilmore chiuso finché non è arrivata la sorpresa Netflix: quattro episodi, ognuno dedicato a una stagione, per passare ancora un po’ di tempo insieme, un intero anno. Un tempo, che è una variabile consistente, dove l’assenza di Richard è una presenza molto forte: ne sentiamo l’eco quando scopriamo che Luke ha ereditato dei fondi destinati esclusivamente a far partire un franchising. Immaginate la sorpresa del nostro amico cappello e camicia di flanella. Lorelai non è sconvolta, perché ha avuto a che fare con queste disposizioni tutta la vita, ma ecco che finalmente vediamo lo scatto di maturità del personaggio: accetta i fondi e ha intenzione di utilizzarli per ingrandire il Dragon Fly, assecondando Emily e Michel che sono a favore dell’introduzione di una SPA. Non resta che godere del suo giorno speciale, il tanto atteso matrimonio con Luke che ci sarà anche se non lo vediamo, infatti assistiamo solo al rito privato. Al mattino, quando non sarebbe rimasto che fare festa, Rory dice a sua madre che è incinta. Sebbene la promozione dei nuovi episodi fosse tutta intorno ai tre pretendenti di Rory (Jess, Logan, Dean) non sappiamo nulla di cosa succederà d’ora in poi…

È interessante l’evoluzione narrativa della Gilmore, oggi 32enne, alle prese con difficoltà lavorative e una vita sentimentale disastrosa, dove ha una relazione inutile con un tipo che tradisce: cari autori, cos’è sadismo questo?

Un finale così, spezzato, che ricorda esattamente il più grande insegnamento della vita: accade.

POSSIBILI SVILUPPI DEL FINALE – Possiamo quindi, solo intuire dei possibili sviluppi:

  • la visita di Rory al padre Christopher non è solo per avvertire del matrimonio di Lorelai, ma per avere informazioni sull’effetto dell’essere stato tagliato fuori dal suo ruolo genitoriale, fino all’adolescenza di sua figlia
  • Dal discorso col padre dobbiamo figurare che abbia intenzione crescere il bambino da sola, proprio come sua madre?
  • Nonostante la carriera brillante di Rory sembrasse già serenamente avviata, eccola di nuovo a Stars Hollow –dopo tanto vagare in giro per il mondo- a capo del giornale locale e… con un bambino in arrivo: ha veramente senso?
  • Non vediamo la fine del manoscritto di Rory, perché il libro non è nient’altro che l’esemplificazione di tutto quello che abbiamo visto finora, ma proprio tutto? Ovvero The Gilmore Girls, un libro di Rory che parla del rapporto tra lei e sua madre.
Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e raccogliere dati statistici sulla navigazione del sito. Continuando ad utilizzare questo sito web acconsenti ad utilizzare i cookie. Maggiori Informazioni | Accetto