Attualità

Chi è la storica annunciatrice del regime di Kim Jong-Un?

Si chiama Ri Chun-hee, ed ha 74 anni, la presentatrice della tv di stato nordcoreana, divenuta famosa a livello planetario per i drammatici annunci del regime di Kim Jong-Un

Si chiama Ri Chun-hee, ed ha 74 anni, la presentatrice della tv di stato nordcoreana, divenuta famosa a livello planetario per i drammatici annunci del regime di Kim Jong-Un.

Voce ferma e squillante, movenze teatrali contenute dentro un vestito tradizionale rosa – è a lei che il dittatore coreano ha affidato il ruolo di portavoce ufficiale per i proclami di maggiore rilevanza.

Come qualche giorno fa, quando Ri Chun-hee è apparsa alla tv di stato per dare notizia dell’ultimo test nucleare nordcoreano avvenuto con successo. Quello della bomba H.

Andata in pensione nel 2012, negli ultimi anni è stata più volte richiamata per svolgere il proprio ruolo “mediatico”… Tra i più importanti proclami letti: nel 1994 ha annunciato la morte del leader Kim Il-Sung (nonno di Kim Jong-Un); nel 2011 quella di Kim Jong-Il (padre dell’attuale leader nordcoreano); mentre resta a memoria di tutti per i più recenti discorsi contro l’occidente e gli Stati Uniti, e per i bollettini riguardanti i test nucleari eseguiti dalla Corea del Nord.

Originaria di una famiglia di Tongchong, Ri Chun-hee ha studiato recitazione alla Pyongyang University of Theatre ed ha iniziato la propria carriera nella TV di stato nel 1971, restando immune alle diverse epurazioni avvenute all’interno della stessa televisione coreana nel corso degli anni.

La Chun-hee gode, infatti, della protezione e della stima diretta di Kim Jong-Un che ne apprezza lo stile melodrammatico e “potente” con cui riesce ad interpretare le notizie e conseguentemente ad infervorare il popolo.