Banksy a New York – Il Quorum
Arte

Banksy a New York

Il più famoso artista di strada del mondo è nella Grande Mela, per realizzare un graffito al giorno

Da circa due settimane Banksy –  il più noto artista di strada (graffitaro) al mondo, grazie al fatto che non se ne conosce l’identità – si trova a New York: per il suo progetto «Better Out Than In».

Per un mese Banksy, sosterà nella Grande Mela dove sta portando a compimento un disegno al giorno; opere che appaiono improvvisamente in zone diverse della città, suscitando l’entusiasmo dei newyorkesi e degli estimatori che accorrono subito ad immortalarle con le proprie macchinette fotografiche.

In un’intervista rilasciata al settimanale Village Voice, Banksy ha dichiarato che il progetto non ha una sua pianificazione e regolarità, e che i graffiti vengono realizzati nel momento in cui si sente ispirato.

Tra le altre curiosità il fatto, che l’artista, abbia allestito un banchetto affidato ad un anziano venditore, dove ha proposto i propri lavori a 60 dollari.

Sul piccolo chiosco c’era la sola indicazione “Spray Art” senza alcun riferimento a Banksy, così molti ignari acquirenti hanno potuto acquistare opere quotate centinaia di migliaia di dollari ad un prezzo irrisorio.

IL VIDEO