Attualità NEWS

Apre il Museo dei flop commerciali

Si chiama Museum of Failure, il museo che espone tutti i più clamorosi fallimenti commerciali degli ultimi anni…

Samuel West è uno psicologo del lavoro che si occupa per passione di fallimenti commerciali: ad esempio, i lanci di prodotti da parte di aziende (soprattutto multinazionali famose) che poi si sono rivelati un vero flop.

Un caso eclatante è stato certamente quello della Colgate – multinazionale del sorriso -, che negli anni Ottanta, tentò di inserirsi nel mercato dei surgelati con una produzione di lasagne e cibo in scatola… cosa che non riscosse alcun successo. Altro passo falso, in ambito “tecnologico”, è quello riguardante N-GAGE di Nokia… un telefono game-console, ibrido, rimasto praticamente nel dimenticatoio.

E cosa dire del profumo dell’Harley Davidson? Profumo che nessun uomo ha mai provato. Nonché di Crystal-Pepsi? Una bevanda che in pochi hanno potuto assaporare…

Così come, anche, la Coca Cola Blak al gusto caffè…

Per restare in tema di attualità, è stato un flop clamoroso anche il TRUMP GAME, un simil-Monopoli, realizzato nel 1989, dedicato al magnate Americano divenuto poi Presidente.

Per tutte le curiosità, la pagina web del museo è consultabile qui.

 

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e raccogliere dati statistici sulla navigazione del sito. Continuando ad utilizzare questo sito web acconsenti ad utilizzare i cookie. Maggiori Informazioni | Accetto